Benvenuti nel sito di Risguardi

Sandstone Press, Scozia


Posted on novembre 16th, by Risguardi in Case editrici. No Comments

Sandstone Press è una casa editrice indipendente scozzese, con sede a Dingwall, nel cuore delle Highlands, fondata nel 2002 dal poeta e scrittore Robert Davidson. Specializzata in letteratura per adulti, con un forte accento sulla formazione e sulla cultura locale, la casa editrice deriva il suo nome dalle antichissime rocce arenarie che in Scozia caratterizzano la zona di Torridon, a simboleggiare la creatività e la forza alla base delle sue scelte editoriali.

Dopo un esordio legato ai pamphlet poetici, Sandstone avvia una collaborazione con Highland Council’s Adult Basic Education Service e Highland Adult Literacies nell’ambito di un programma di formazione per adulti, pubblicando 12 titoli nella collana Sandstone Vista. Dalla successiva adesione alla Scottish Publishers Association (attuale Publishing Scotland), l’attività della giovane casa editrice prosegue all’insegna della saggistica — con particolare interesse per i temi legati alla cultura e al territorio scozzesi, inclusa una collana educational in gaelico — affrontando la sfida di trasformare una collocazione geografica potenzialmente svantaggiosa per logistica e credibilità in un marchio di originalità creativa.

La scelta si dimostra vincente. Forte del successo ottenuto con la saggistica, Sandstone Press sceglie di cambiare la propria denominazione da “Scottish Literary Publishing House” a “Contemporary Quality Reading” e di intraprendere nel 2009 la via della narrativa, con la pubblicazione di quattro titoli, che già dalla provenienza dei loro autori — si va dalla cosmopolita Londra alla Costa del Pacifico — fanno intuire la volontà di allargare lo sguardo a un orizzonte internazionale; scelta confermata dalla crescita delle esportazioni verso Hong Kong, i paesi del Pacifico e gli Stati Uniti.

Ed è proprio dalla narrativa che vengono i maggiori riconoscimenti: nel 2001 Sandstone Press entra nella longlist del Man Booker Prize, tra i più noti e prestigiosi premi letterari inglesi, con The Testament of Jessie Lamb di Jane Rogers, vincitore nell’anno successivo dell’Arthur C. Clarke Award. Un successo che la casa editrice bissa nel 2013, entrando nella longlist con The Marrying of Chani Kaufman di Eve Harris.

Oltre al già citato Man Booker Prize, i titoli della Sandstone Press sono stati premiati o selezionati in numerosi altri premi letterari, tra cui Commonwealth, Arthur C Clarke, Creative Scotland, Green Carnation, Saltire Society, Boardman Tasker, Not the Booker e Desmond Elliott Awards.

Il catalogo 2013 della Sandstone Press conta 18 titoli di narrativa e 27 di saggistica, oltre a una piccola collana di racconti in gaelico concepiti principalmente per chi apprende la lingua e corredati di note e glossari.

Alla guida della casa editrice è Robert Davidson.

Sito della casa editrice: http://www.sandstonepress.com/





Comments are closed.