Benvenuti nel sito di Risguardi

Sovvenzioni alle traduzioni


Posted on maggio 6th, by Risguardi in Editoria. No Comments

Tra gli strumenti principali per favorire la diffusione della letteratura all’estero ci sono i sovvenzionamenti alle traduzioni. In occasione del XXVIII Salone del Libro di Torino, Booksinitaly  offre gratuitamente la pubblicazione Premi e incentivi alla traduzione 2015, curata da AIE-Associazione Italiana Editori in collaborazione con il Giornale della Libreria, in cui sono elencate le modalità per accedere alle sovvenzioni erogate dai  Paesi esteri a sostegno della traduzione.

In Italia, i finanziamenti erogati agli editori stranieri per la traduzione di opere italiane sono gestiti dal Ministero degli Affari Esteri. Anche se nel 2013 e 2014 il contributo è sceso da 220 a 196.000 euro, il numero di Paesi che si sono avvantaggiati di tale opportunità è salito da 30 a 38, con un aumento significativo del numero di titoli per cui è stata presentata richiesta di sovvenzionamento: da 107 a 154 (+44%), principalmente opere di autori contemporanei pubblicate da medi e grandi editori.

L’orientamento degli editori stranieri verso le sigle italiane più note evidenzia la difficoltà dei piccoli editori nostrani nel conquistare visibilità internazionale e nell’accedere agli strumenti disponibili per farsi conoscere all’estero (stand nelle fiere editoriali, finanziamenti…), come emerge da una recente analisi del Giornale della Libreria.

Sulla stessa rivista, una dettagliata mappa geo-editoriale sulla base dei dati 2013-2014 offre interessanti indicazioni sui Paesi che hanno richiesto finanziamenti per la traduzione, con in prima posizione i Paesi balcanici, seguiti dagli editori europei, sbocco tradizionale della nostra editoria. In aumento, anche se con numeri modesti, gli editori  dell’Asia, del Pacifico e del Sud del Mediterraneo. Meno interessati rispetto al passato appaiono, invece, gli editori dell’America Latina (dal 7%-8% all’1%-3%) e del Nord America (dal 4% al 3%). Complessivamente, le richieste di sovvenzionamento provenienti dal mercato di lingua inglese rappresentano il 5% delle domande.

Su Booksinitaly è disponibile l’elenco delle opere italiane che hanno usufruito dei contributi per la traduzione erogati dalla Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale negli anni 2013 e 2014.

Fonte: Giornale della Libreria

Approfondimenti:

Istituti italiani di cultura all’estero

“I contributi dell’Unione Europea alla traduzione: istruzioni per l’uso”
Intervista di Paolo Grossi a Piero Luigi Fratini, coordinatore della selezione per il sotto-programma Cultura presso l’Agenzia Esecutiva dell’Unione Europea per l’Istruzione, gli Audiovisivi e la Cultura.

 





Comments are closed.