Benvenuti nel sito di Risguardi

Category: Fiere

Import/Export diritti 2016

Posted on dicembre 10th, by Risguardi in Editoria, Fiere. Commenti disabilitati

Nell’ambito del programma professionale di Più Libri Più Liberi 2016, l’incontro “Vendere e comprare diritti. Quando le fiere cambiano la geografia” ha presentato un quadro dell’andamento dell’import ed export editoriale nel 2016.

La vendita  dei diritti all’estero segna un +5,9%, pari a 6.229 opere cui vanno aggiunte 1.075 coedizioni, confermando la capacità degli editori italiani di proporre efficacemente il proprio catalogo sui mercati stranieri.

Cresce del 13,5% la vendita all’estero di opere per bambini e ragazzi, passando in dieci anni dal 28,8% al 37,9% e confermandosi la punta di diamante dell’export italiano. Balzo in avanti anche per la narrativa italiana, dal 17,7% del 2007 all’attuale 35,4%, con un orientamento sempre più deciso verso la narrativa di genere e una pluralità di voci e scritture molto più evidente rispetto al passato.

Alla crescita dell’export corrisponde un calo del 4,8% nei titoli acquistati e, di conseguenza, nelle traduzioni. A fare la parte del leone nell’acquisto dei diritti è la narrativa (34,8%), seguita, quasi a pari merito, dalla letteratura per bambini e ragazzi (17,7%) e dalla saggistica (17%). Un fenomeno interessante è la crescita delle coedizioni realizzate con editori stranieri, soprattutto nel segmento ragazzi (57,7%) e illustrati (11,5%).

Read More »


Network Aldus

Posted on ottobre 18th, by Risguardi in Editoria, Fiere. No Comments

Nel giugno 2016 è nato il network europeo ALDUS, progetto co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Europa Creativa e coordinato da AIE-Associazione Italiana Editori, il cui intento è offrire un terreno di collaborazione e scambio per tutte le organizzazioni coinvolte nella realizzazione di eventi fieristici e professionali dedicati all’editoria.

Il consorzio, nel suo nucleo di partenza, vede coinvolte le due principali fiere internazionali del libro (Buchmesse di Francoforte e Bologna Children’s Book Fair) e le fiere nazionali di cinque Paesi europei (l’Italia, con Più Libri Più Liberi, il Portogallo, la Romania, la Lituania e la Lettonia). Sono partner del progetto anche la Federation of European Publishers (FEP) e lo European Writers’ Council (EWC) in rappresentanza dello European Union Prize for Literature.

Tra gli obiettivi del progetto, iniziative per l’internazionalizzazione delle imprese editoriali, la circolazione delle opere attraverso le traduzioni e la formazione dei professionisti del settore. Tutte le informazioni e i materiali di approfondimento elaborati nell’ambito delle iniziative ed eventi organizzati dal network saranno disponibili su una piattaforma online dedicata, l’Aldus Knowledge Hub.

Partendo dagli appuntamenti di Francoforte, molti dei quali incentrati sulle sovvenzioni alla traduzione, l’organizzazione di eventi, seminari e conferenze proseguirà  nelle … Read More »


Festival du premier roman

Posted on maggio 25th, by Risguardi in Fiere. No Comments

Davvero originale il Festival du premier roman che si tiene a Chambéry in maggio — quest’anno dal 28 al 31 del mese — perché a scegliere gli scrittori invitati è una rete internazionale di lettori che leggono le opere da selezionare, in sette lingue, tra cui l’italiano, e votano la lista di quelle giudicate più meritevoli. Nel processo di selezione sono coinvolti più di cento circoli di lettura in Francia e in altri Paesi europei, oltre a molti istituti scolastici. Alcune classi hanno inoltre lavorato a un progetto di adattamento cinematografico di alcune opere d’esordio, producendo il cortometraggio Filme-moi des mots, che sarà presentato nel corso del Festival.

Il parterre dell’edizione 2015 del Festival, la ventottesima, conta su ventuno autori rigorosamente al loro debutto letterario, che per quattro giorni animeranno dibattiti, letture e incontri con il pubblico. Non mancano i laboratori dedicati alla traduzione, alla scrittura, alla calligrafia e un atelier di formazione per lettori volontari di testi per persone non vedenti o con difficoltà di lettura, iniziativa da sempre legata a questo festival.

Tra gli autori che hanno ricevuto il loro battesimo a Chambéry per poi diventare nomi di spicco sulla scena letteraria: Michel Houellebecq, Amélie … Read More »


Fiera di Bologna 2015

Posted on aprile 19th, by Risguardi in Editoria, Fiere. Commenti disabilitati

L’edizione 2015 della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna ha visto un 10% di incremento nel numero di visitatori stranieri, con oltre 35.000 presenze e 1200 espositori di 77 Paesi.

La fiera, aperta solo agli operatori professionali, è stata preceduta dal Weekend dei Giovani Lettori una settimana dedicata a famiglie e bambini, con 32 workshop ed eventi speciali, inclusa una seguitissima retrospettiva dedicata al 150º anniversario della pubblicazione di Alice nel Paese delle Meraviglie.

Il giorno prima della fiera, produttori e sviluppatori di app per bambini si sono riuniti per la seconda edizione di Dust or Magic, incontro annuale dedicato alle nuove tecnologie, che quest’anno ha visto My Very Hungry Caterpillar della irlandese StoryToys vincere il BolognaRagazzi Digital Award. Nel discorso di apertura, Warren Buckleitner, fondatore del Dust or Magic Institute ha sottolineato l’importanza di creare  una “squilibrio” nel processo di apprendimento, cioè, un elemento di confusione positivo nella mente del bambino che favorisca la crescita e i nuovi apprendimenti. Per quanto riguarda il design, Buckleitner si è detto favorevole a un approccio il più possibile minimalista: “Capire quando lasciare lo spazio in bianco. Capire quando è il momento di lasciare che il bambino prenda il … Read More »


Frankfurt Buchmesse 2014

Posted on ottobre 24th, by Risguardi in Digitale, Editoria, Fiere. No Comments

La 66a edizione della Fiera di Francoforte, tenutasi dall’8 al 12 ottobre 2014, pur registrando un calo nel numero delle presenze — 142.921 visitatori professionisti, circa il 2% in meno rispetto all’edizione 2013, e 269.534 visitatori complessivi, con una flessione di quasi il 2,2% —, è stata accolta con immutato entusiasmo dai professionisti del settore. Particolarmente animato il centro dedicato agli agenti letterari e anche i relatori che hanno affollato il ricco programma di incontri professionali hanno espresso ottimismo sul futuro dell’editoria e sulla sua capacità di “svoltare l’angolo”.

Nel suo discorso di apertura della fiera, Brian Murray della HarperCollins ha parlato di una “nuova era di sperimentazione” che ha già fruttato risultati positivi per gli editori. “Nel settore digitale, ogni volta che si avvia una collaborazione con un nuovo partner o si elabora una nuova offerta si aprono nuove opportunità per il merchandising. Anche se lo spazio per il marketing all’interno delle librerie tradizionali si è ridotto, ogni volta che si introduce un modello digitale originale o un nuovo partner per la distribuzione si creano nuove opportunità di promozione. Bisogna essere all’avanguardia, sperimentare le cose.”

Lo scambio dei diritti resta, naturalmente, la linfa vitale della … Read More »


Fiera del Libro di Pechino 2014

Posted on settembre 5th, by Risguardi in Digitale, Editoria, Fiere. No Comments

La XXI fiera del libro di Pechino (27-31 agosto 2014), principale appuntamento per lo scambio dei diritti nell’area asiatica, il cui Paese ospite d’onore per quest’anno è stato la Turchia, si è aperta sotto i migliori auspici, salutata da una considerevole folla di visitatori e soprattutto da un’intensa attività editoriale che ha visto in fermento le tante agenzie letterarie internazionali presenti alla manifestazione. Non c’è da stupirsi, considerati i numeri del mercato cinese: oltre 400.000 titoli pubblicati nel 2012, con una crescita del 10% dei titoli importati; un fatturato previsto per il 2014 di 14,6 miliardi di dollari, con una crescita media stabile dell’11,3% nel corso degli anni precedenti.

Secondo Jackie Huang, responsabile della Andrew Numberg Associates International, il mercato è caratterizzato da una forte richiesta di opere per giovanissimi lettori — basti considerare che il numero dei piccoli lettori cinesi supera quello dell’intera popolazione statunitense: 251 milioni di lettori nella fascia d’età 0-14 — con un particolare interesse per gli illustratori famosi e le storie con valori morali, segnale di una maggiore attenzione da parte dei genitori all’istruzione dei propri figli in età prescolare, ma anche di una maggiore capacità degli editori e degli insegnanti nella promozione … Read More »