Benvenuti nel sito di Risguardi

IL PROGETTO

COS’È RISGUARDI?

Risguardi è la pagina bianca che apre un’opera, un ri-sguardo originale sulla cultura straniera con l’intento di presentare una vetrina di autori e di progetti meritevoli di essere conosciuti e pubblicati in Italia. Risguardi non è un’agenzia letteraria né prevede commissioni di alcun genere.

PERCHÉ RISGUARDI?

Risguardi nasce dalla consapevolezza che le nuove tecnologie, pur offrendo agli scrittori maggiori possibilità di accesso al mercato editoriale, hanno facilitato solo in parte quel processo di promozione indispensabile a garantire la circolazione di un’opera. Risguardi intende venire incontro a questa esigenza favorendo il contatto tra autori, editori e lettori attraverso una galleria di saggi di opere straniere, in traduzione italiana, esemplificativi della natura del testo e dello stile dell’autore.
Le proposte editoriali di Risguardi sono frutto di un’attenta opera di selezione da parte di traduttori editoriali professionisti con una lunga esperienza nel settore della traduzione e della valutazione editoriale.

A CHI SI RIVOLGE RISGUARDI?

Autori ed editori stranieri interessati a una promozione presso il pubblico italiano. Editori italiani interessati a nuovi autori stranieri e a uno scouting editoriale che non segue i canali tradizionali.

RISGUARDI PER GLI AUTORI E GLI EDITORI STRANIERI

Traduzione in italiano di saggi di opere edite o inedite selezionate in quattro aree linguistiche: inglese, francese, spagnola, portoghese. Promozione delle opere attraverso il sito Risguardi e altri canali informativi. Oltre alla traduzione in italiano di un estratto del libro, la promozione comprende la stesura di una scheda di valutazione dell’opera, una scheda bio-bibliografica dell’autore e la traduzione in italiano di eventuale materiale promozionale disponibile.

RISGUARDI PER GLI EDITORI ITALIANI

Una vetrina editoriale indipendente frutto di uno scouting originale curato da traduttori professionisti su una vastissima produzione letteraria. Aggiornamenti sugli autori presentati e notizie sull’editoria attraverso una newsletter dedicata.